Close

328 1065958 info@masserialepalmentelle.it

Il Territorio

Il Territorio

Valle della Cupa

San Cesario di Lecce è situato nel Salento centro-settentrionale, a soli 3 km da Lecce e fa parte dei paesi della Valle della Cupa, ossia in quella porzione della pianura salentina, un’area caratterizzata da affinità naturali, climatiche e culturali. Il paese è situato a metà strada fra il Mare Ionio e l’Adriatico, dai quali dista meno di 20 km.

Anche se il territorio presenta frequentazioni sin dall’età del bronzo come testimoniano i menhir presenti, l’origine di San Cesario è legata alla dominazione romana del Salento.

Con il passaggio nell’87 a.C. di Lupiae (l’odierna Lecce) da statio militum a municipium, la località venne scelta come luogo di approvvigionamento dai veterani romani; vi sorsero di conseguenza delle ville che col passare del tempo aumentarono dando origine a un vero e proprio villaggio.

Notizie certe e documentate risalgono al periodo medievale quando Tancredi d’Altavilla donò questo territorio al monastero dei Celestini di Lecce.
Il feudo di San Cesario fu assoggettato nei secoli a diverse famiglie: Orsini Del Balzo, Acaya, Condò, Bonsecolo, Guarini, Vaaz d’Andrada.

I duchi Marulli furono gli ultimi feudatari fino all’abolizione della feudalità nel 1806.

B&B MASSERIA LE PALMENTELLE

EnglishFrenchGermanItalian